Fondo mobile

  Il fondo è realizzato in materiale anti corrosione, che assicura l'estrema affidabilità del prodotto e che richiede una manutenzione molto ridotta.

L'estrema praticità di questo fondo consiste nel fatto che il meccanismo che ne consente il movimento,è incorporato all'interno delle pareti.

Questo permette di non dover posizionare alcun elemento (fisso o mobile) sul fondo della vasca.

La superficie della vasca è raggiungibile quindi, in ogni punto, da un normale pulitore automatico.

COSTRUZIONE DEL FONDO

La struttura portante è costituita da travi in acciaio inox, sezione 40 x 57 cm e lunghezza 25 m, le cui estremità sono collegate a due martinetti a vite che consentono il movimento del fondo verso l'alto e verso il basso.

Il resto della struttura è costituito da speciali profilati in vetroresina, di due differenti misure.

Il rivestimento finale è realizzato con tavole in PVC larghe 45 cm, ricoperte dalla stessa membrana in PVC di tipo Alkor 2000 utilizzata per il fondo della vasca.

Questa soluzione, estremamente valida per le piscine da competizione, permette di non recare alcun disturbo agli atleti che difficilmente notano la differenza tra il fondo della vasca e quello mobile.
 

MOVIMENTO

  Il fondo è ancorato ai martinetti (viti senza fine) posizionati all'interno delle pareti. Sono necessari due martinetti a vite a ciascuna estremità delle travi in acciaio inox per consentire il movimento del fondo.

L'ancoraggio è molto semplice. A comandare il movimento dei martinetti a vite sono due motori elettrici da 4 kW, sincronizzati, posizionati sui due lati della vasca. Due soli motori da 4 kW, possono muovere un fondo di 200 m2. Non è necessario nessun ancoraggio o cavo al di sotto del fondo.

IL RACCORDO CON IL FONDO DELLA PISCINA


Il ponte mobile può essere posizionato contro il fondo mobile, fornendo così una parete di sicurezza.

In alternativa si può utilizzare una superficie inclinata di raccordo regolabile che può adattarsi alla posizione del fondo mobile.

Visita il nostro e-commerce
© 2012 Piscine interrate
AVVERTENZE LEGALI | Privacy | Website by Clicom